Per fare in Fallas

Da non perdere nulla.

In questa guida spieghiamo brevemente cosa non potete perdere se vi trovate a Valencia la settimana di Fallas

La settimana di fallas è molto breve ma intenso, così potrete vedere e godere di molte cose diverse in soli 5 giorni

Con queste raccomandazioni, si può dire che avete visto lo più importante delle fallas.

Dal primo marzo e fino al 19 puoi frequentare la mascletà ogni giorno alle 14.00 h nella Plaza del Ayuntamiento di Valencia. Se volete prendere posto in prima fila si consiglia essere lì ora e mezza prima. Vedere dalla prima fila vale la pena, e anche se noi potremmo essere in attesa per quasi 2 ore a guardare 8 minuti di fuochi d’artificio a visualizzare non ve ne pentirete. Se il giorno è caldo si consiglia di indossare un cappello e acqua.

Non potete perdere neanche fallas che hanno vinto il primo premio nella sezione speciale di entrambi i bambini e grandi. Almeno raccomandiamo vedere il 5 o 6 prima, ma questo dipende dal tempo che avete. Può non mancherà di sorprendervi e sicuramente sarà non essere secondo la giuria. Tuo avrebbe dato il premio a un altro.

Per gustare una buona Paella vi consigliamo di farlo sulla spiaggia della Malvarrosa. Se si fa una buona giornata, è possibile fare una passeggiata sulla spiaggia. Dopo aver mangiato si può passeggiare per i quartieri della maritime e visitare alcune fallas di speciali e 1ªA nell’area

Giorni 17 e 18 marzo puoi frequentare la Ofrenda. Dalla 16: 00h fino a circa 00:00 tutte le commissioni sono diretti alla Plaza de la Virgen per l’offerta dei fiori alla Vergine del Indifesi. Forse uno degli eventi più emozionanti di fallas e si può vedere la passione e devozione sentita da Valencia per la sua vergine..

Il 18 Marzo alle ore 01.00 non può mancare la Nit del Foc nel fiume.

Il 19 alle ore 22:00 si brucciano le fallas dei bambini e alle 0:00 li grandi. Il vincitore della speciale si brucia alle 0:30 e quella del municipio alle 1.00. È consigliabile vedere “la Cremà” di una falla che non ha vinto uno dei primi premi perché ci sarà meno affollata e si può vivere più da vicino questa volta. Vedere come la fallera mayor accende i fuochi d’artificio che induce a iniziare a bruciare la falla. Vi sentirete circa il calore del fuoco e avrà anche fare marcia indietro un po’..

Condividi con i tuoi amici

compartir en facebook compartir en google+ compartir en twitter compartir en pinterest compartir en likedin